Un mese

Hiiii Guys,
prima settimana di scuola completata alla grande! Gli armadietti ci sono, i pullman gialli pure, le partite di Football il venerdì sera anche e la mensa pure. È una vera High School americana!
Abbiamo iniziato scuola martedì, giorno A, con politica americana alla prima ora, spagnolo alla seconda, matematica alla terza e francese alla quarta. Il secondo giorno, B, politica americana ancora, chimica, fisica e inglese. Secondo voi quale preferisco? La prima ovviamente. Il mio amore per le lingue è infinito, infatti ogni volta che qualcuno mi chiede scuola che materie ho preso e io mostro diligentemente il mio orario rimangono a bocca aperta e dicono "hai preso sia francese che spagnolooooo?". Essi proprio così.
Per ora l'unica cosa che mi crea problemi è matematica, vi giuro che già è difficile in italiano, figuratevi se tutti i termini sono in inglese. Mercoledì c'è il primo test, vediamo un po' come andrà.
A pranzo ci troviamo con la squadra di pallavolo nei commons, questa stanza con i caratteristici tavoli rotondi e la mensa. La maggior parte di studenti si compra il cibo a scuola, mentre io e la mi sorella ospitante ci portiamo il pranzo da casa: pane e burro d'arachidi e una banana. Sano no?
Ogni giorno dopo scuola ho 2 ore di allenamento di pallavolo e ieri abbiamo avuto un torneo dalle 9 del mattino alle 7 di sera e ho giocato pure io!! Siamo arrivate seconde e ci siamo portate a casa una bella spilla. È stata una bella esperienza, un modo per connettere con le persone e farsele amiche. Abbiamo giocato 6 partite e andate quasi in finale. Non ho voce per quanto ho urlato.
Venerdì sera invece l'ho passato come tutti gli americani, a guardare la partita di football della High School. Non immaginate nemmeno quanta gente c'era, professori in tenuta sportiva per
festeggiare la squadra, cheerleader, la banda intera, i sventolatori di bandiere, studenti, genitori. Insomma, un mucchio di persone, ma abbiamo perso lo stesso. Mi hanno detto che la mia scuola fa schifo a giocare a football purtroppo e i supporter non è che supportano molto, la maggior parte dei spettatori non fa altro che girare intorno al campo! Chissà se riusciremo a vedere una vittoria..
Oggi in Italia arriverà la mia sostituta dall'Islanda. Praticamente è una Joycie islandese perchè dormirà nella mia camera, andrà nella mia classe, con le mie compagne, e andrà in palestra con mia mamma. Sono eccitata pur essendo a 6000km di distanza. Sono a quota 3 sorelle, una italiana, una americana e una islandese. 3 fratelli, due americani e uno dell'Uganda. La famiglia cresce.
A tra una settimana,
Joycie Poicie



Commenti

  1. Hey! Are paying on Tuesday when yall go against Bethel?!?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari